Make-up per il rientro dalle vacanze: tutti i consigli da dare alle tue clienti!

//Make-up per il rientro dalle vacanze: tutti i consigli da dare alle tue clienti!

Make-up per il rientro dalle vacanze: tutti i consigli da dare alle tue clienti!

Tornare dalle vacanze è traumatico un po’ per tutti, e a settembre, dopo esserci abituate a quel bel colorito dorato sul viso, la tentazione di riprendere in mano il fondotinta è davvero forte, con il rischio di cancellare la bellissima tonalità della nostra pelle che è ancora presente.

Mantenere quell’allure da vacanziera anche dopo il rientro dalle ferie sembra impossibile…

E invece no! Anche se le luci della città non fanno onore alla nostra pelle abbronzata, con qualche i trattamenti giusti e il make-up corretto possiamo mantenere il naturale glow dell’abbronzatura.

Parole d’ordine: leggerezza e luminosità, per mettere in risalto la pelle ambrata delle tue clienti.

Come prolungare l’abbronzatura

Lo saprai, è proprio questo il primo desiderio di tutte le tue clienti che ritornano dalle vacanze: mantenere il tono dorato e luminoso sul viso, ritardando il più possibile la ricomparsa di opacità e pallore.

Il segreto per mantenere l’abbronzatura a lungo è uno: idratare.
La pelle abbronzata, infatti, oltre ad essere più scura, è anche più secca e disidratata. Diventa fondamentale, quindi, applicare mattina e sera una buona crema idratante.

Se durante il giorno si avverte la sensazione di secchezza, come se la pelle “tirasse”, è bene tenere sempre l’acqua termale in borsa. La formulazione spray contiene un mix di sostanze naturali dall’effetto emolliente, lenitivo e idratante, che danno subito sollievo al viso… basta una spruzzata!

Un altro valido aiuto sono gli autoabbronzanti. Rispetto al passato, queste creme sono molto più leggere, non macchiano e non hanno un cattivo odore. Possono essere messe al posto del fondotinta come base trucco, e se risultano troppo lucide, basta un velo di cipria trasparente per opacizzarle senza togliere colore.

È inoltre molto importante riprendere la routine della skincare quotidiana con la detersione del viso mattina e sera e con uno scrub appena dopo il rientro, così da eliminare le cellule morte e mantenere la pelle sempre luminosa.

Viso abbronzato: come truccarsi?

Prima regola: mantenereil viso leggero.

Quando la pelle è ancora ambrata o scura, bisogna approfittarne!

Dimentica il make-up elaborato, con smokey eyes o rossetti troppo accesi, e valorizza invece la tonalità della pelle, puntando tutto sulla luminosità.

Il trucco-non trucco è il più gettonato e quello che piace di più, sia alle donne che agli uomini, su un viso abbronzato.

Pochi elementi ma essenziali per mettere in risalto il viso nel suo periodo più florido. Less is more!

Ecco 5 trucchi che non possono mancare nella tua pochette, e in quella delle tue clienti:

  1. BB cream. Al posto del fondotinta, che ha una sua colorazione e andrebbe a coprire l’abbronzatura, meglio una BB cream di ultima generazione o una CC cream, che idrata, protegge dai raggi solari e uniforma l’incarnato senza stravolgerne la tonalità.
    Per un effetto naturale, è meglio stenderla con una spugnetta da fondotinta inumidita, picchiettando delicatamente dal centro del viso verso l’esterno.
  2. Illuminante e correttore. Due alleati strategici per giocare con la luce del viso. Il correttore sulle occhiaie minimizza i difetti e risalta la zona degli occhi; l’illuminante, in stick o in gocce, va messo sugli zigomi, sul naso e sull’arco di Cupido (la parte centrale del labbro superiore). Risultato naturale, ma estremamente sexy!
  3. Blush. Sulla pelle ambrata assume una colorazione più pesca che rosata, che si adatta meglio al sottotono caldo della pelle. Ne basta poco sugli zigomi, una leggera spolverata per essere subito pronte!
  4. Mascara. È il vero e unico protagonista dello sguardo. Per chi non può farne a meno, una leggera linea di kajal può sottolineare la rima superiore delle ciglia, o ancor meglio può essere applicata solo tra le ciglia stesse; ma ciò che conta è un buon mascara nero, volumizzante e incurvante, anche con una doppia applicazione per rendere lo sguardo profondo e sensuale.
  5. Rossetto. Su una pelle molto abbronzata si può osare, dalle tinte nude a quelle più intense. L’ideale, in estate, è rinunciare all’effetto opaco e dare luce anche alle labbra con un gloss colorato.

Bastano questi cinque elementi per creare un look sexy che continua a risaltare l’abbronzatura anche quando gli aperitivi si spostano dalla spiaggia al centro città!

Make-up perfetto dopo le ferie? Usa i trucchi Paola P.

Seguendo questi trucchetti saprai subito come affrontare le richieste delle tue clienti che sentono già nostalgia delle vacanze.

Ma quando si tratta di applicare il trucco professionale, la teoria non basta: ci vogliono anche i prodotti giusti! Per questo ti consigliamo un marchio valido che usiamo anche noi con risultati entusiasmanti: Paola P.

La linea professionale di trucco Paola P. per estetiste e make-up artist è totalmente Made in Italy e adotta all’interno dei suoi prodotti ingredienti naturali con un’ottima tenuta.

Scopri di più sui trucchi Paola P. visitando la pagina dedicata sul nostro sito!

Visita la pagina dedicata sul nostro sito!
Scopri tutti i nostri corsi
2018-08-27T16:19:35+00:00 20 settembre 2018|Categories: Paola P|

Scrivi qui sotto il tuo commento

Rimaniamo in contatto. Iscriviti alla nostra newsletter!