Vuoi essere migliore degli altri? Distinguiti dalla massa: specializza il tuo centro estetico

//Vuoi essere migliore degli altri? Distinguiti dalla massa: specializza il tuo centro estetico

Vuoi essere migliore degli altri? Distinguiti dalla massa: specializza il tuo centro estetico

Qual è il primo modo che ti viene in mente per far conoscere il tuo centro estetico a persone nuove? Sicuramente avrai pensato subito alle promozioni.
Infatti è proprio così, la guerra dei prezzi è ormai il modo più gettonato per acquisire nuovi clienti… Il problema è che si tratta di una strategia a cui ricorrono tutti!

Questo metodo, fatto di super sconti, ribassi dei prezzi e azzeramento dei margini, può sembrare una facile scorciatoia, ma sicuramente ti sei già accorta che non porta i frutti desiderati.

Ecco perché, per conquistare una nuova clientela (e farla restare!) devi puntare sul tuo elemento unico, quello che ti contraddistingue da tutti gli altri!

Guerra dei prezzi: è ora di dire BASTA!

Alla fine di ogni mese, anche tu apri l’agenda e fai tutti i conti, giusto?
Osservi quante nuove clienti sono entrate nel tuo centro estetico, quante hanno usufruito di promozioni e sconti, quante hanno stipulato nuovi pacchetti a prezzo speciale.

Ma quando apri l’agenda il mese successivo… quante di queste clienti sono tornate quando è finita l’offerta promozionale, e hanno richiesto altri servizi a prezzo pieno?

La risposta, lo sai bene, non è incoraggiante.

Basta questo per capire che puntare tutto sul prezzo non ha senso.

Non solo l’immediato guadagno è irrisorio (e il margine è talmente sottile che non si può puntare sulla quantità), ma ti accorgerai presto che tutte queste clienti alla ricerca del miglior prezzo non hanno riconosciuto la tua professionalità tornando una seconda volta.

La guerra dei prezzi è solo dannosa, sotto ogni punto di vista. Se consideriamo, poi, le abusive di settore, che vanno di casa in casa con i loro kit chiedendo un quarto di quanto chiedi tu, capirai che per te è assolutamente una guerra persa.

Se vuoi che il tuo centro estetico sopravviva a questo scenario in cui i tuoi vicini si aggrappano ai coupon sconto e i tuoi clienti non diventano mai davvero clienti, puoi fare soltanto una cosa: distinguerti.

Il primo passo, è considerare quello che il tuo centro estetico offre: se il tuo listino prezzi ha le stesse voci di tutti gli altri della città, stai sbagliando tutto!

È vero, alcuni servizi sono essenziali, e sono anche i più richiesti: epilazione del baffetto e delle sopracciglia, manicure e pedicure, ricostruzione unghie, ceretta… Sono sicuramente tutti servizi irrinunciabili.

In che modo, allora, puoi continuare ad offrire ciò che le clienti vogliono dal tuo centro differenziando la tua offerta rispetto a quella dei concorrenti?

Non accontentarti! Offri solo servizi di qualità.

Quando non sei nella media, quando ciò che fai non viene fatto da altri, le clienti lo vedono.

Non solo lo vedono, ma lo riconoscono anche come un valore aggiunto!

È proprio questo che farà diventare il tuo centro diverso dagli altri, e per questo saranno disposte a pagare di più in cambio di un servizio che non ha nulla di standard e che non trovano da nessun’altra parte.

Facciamo un esempio, il più classico di tutti: la ceretta.

Abbiamo già parlato della ceretta brasiliana Skin’s, spiegando tutti i vantaggi reali che le clienti riscontrano cambiando tipologia di ceretta.

Sicuramente non è facile convincere nessuno a pagare di più per un servizio così conosciuto e diffuso come quello della ceretta. Eppure Skin’s non è una classica ceretta, e se tu lo sai puoi anche spiegarlo alle tue clienti e dimostrarlo con facilità.

La differenziazione del servizio consiste nel dare una soluzione ad un problema reale, come quello dei peli superflui, diversa da quella che il cliente conosce già.

Una cliente che prenota una seduta di epilazione classica sa che:

  • sarà dolorosa;
  • tornerà a casa con un’irritazione, probabilmente una follicolite;
  • potrebbe ottenere lo stesso risultato comprando lei stessa un rullo riscaldante e una ricarica di cera;
  • potrebbe pagare di meno cercando un’estetista abusiva.

Perché, allora, la cliente dovrebbe continuare a pagare per un servizio che può anche svolgere a casa da sola, con risultati soddisfacenti?

Skin’s è il classico esempio di soluzione a questo problema! Usando prodotti efficaci come la ceretta Skin’s, è facilissimo convincere la cliente che pagare di più per il servizio va solo a suo vantaggio. Basta spiegarle gli effettivi benefici che comporta:

  1. il dolore è ridotto del 90% rispetto alle cere classiche perché la ceretta brasiliana non si attacca alla pelle;
  2. è adatta a pelli sensibili, con vene varicose e capillari fragili, perché lo strappo non incide sulla pelle;
  3. non può farla da sola, perché necessita di tecniche particolari a cui sono dedicate intere giornate di formazione per i professionisti come te;
  4. non può ottenere questo servizio da un’abusiva di settore, perché Skin’s è distribuito solo ai centri estetici.

Questo è solo un esempio di come differenziare il tuo centro estetico offrendo servizi di qualità ti farà guadagnare non solo economicamente, ma aumenterà in maniera notevole il prestigio del tuo salone e la tua reputazione professionale.

Trova una chiave unica per i servizi che offri!

Anche se non riesci a cambiarli tutti, puoi sempre partire da quelli più richiesti, come la ceretta o la manicure, per proporre metodi alternativi e più efficaci che le tue clienti non troveranno in altri centri estetici.

Allora, puoi starne certa, non avrai bisogno del codice sconto o del pacchetto promozionale per attirare nuova clientela. E per mantenerla.

Vuoi offrire un servizio di eccellenza? Ti aiutiamo noi!

Richiedi la nostra consulenza
Scopri tutti i nostri corsi
2018-10-15T17:38:30+00:00 27 settembre 2018|Categories: Blog|

Scrivi qui sotto il tuo commento

Rimaniamo in contatto. Iscriviti alla nostra newsletter!